Struttura del Corso di laurea

Piano degli studi
Schema interazioni fra insegnamenti obbligatori


La finalità del corso di laurea SMID è quella di formare figure professionali con competenze statistiche che abbiano solide conoscenze matematiche e informatiche.

La formazione di base è di carattere matematico e informatico con approfondimenti specifici in ambito probabilistico e statistico. Ampio spazio occupano le applicazioni della statistica a problemi di carattere biologico, fisico, medico, ambientale ed economico.

Gli insegnamenti sono articolati in corsi, esercitazioni e attività di laboratorio informatico.

La formazione è completata  da un tirocinio in azienda che permette allo studente di affrontare un'esperienza lavorativa inerente al percorso formativo durante il corso degli studi.

Qui sotto è riportata la suddivisione dei 180 crediti.

Piano degli studi standard

Gli insegnamenti del primo anno sono in comune con quelli del Corso di Laurea in Matematica.

La descrizione degli obiettivi, dei programmi, dei docenti dei singoli insegnamenti si trova in http://www.dima.unige.it/SMID/contenuti.shtml

I ANNO
I periodo II periodo
ATTIVITÀ CFU ore ATTIVITÀ CFU ore
Analisi Matematica 1 (1o modulo)
Algebra lineare e geometria analitica (1o mod.)
Algebra 1
Inglese
8
8
9
3
84
84
96
24
Analisi Matematica 1 (2o modulo)
Algebra lineare e geometria analitica (2o mod.)
Statistica descrittiva
Programmazione 1
8
8
8
8
72
72
80
84

II ANNO
I periodo II periodo
ATTIVITÀ CFU ore ATTIVITÀ CFU ore
Analisi Matematica 2
Laborat. programmazione per la statistica
Probabilità
Programmazione 2
8
6
8
7
64
56
82
56
Basi di dati
Fisica generale 1
Statistica inferenziale
Statistica applicata 1
8
9
8
6
64
72
64
48

III ANNO
I periodo II periodo III periodo
ATTIVITÀ CFU ore ATTIVITÀ CFU ore ATTIVITÀ CFU ore
Processi stocastici
Statistica matematica
Metodi decisionali per l'analisi economica
7
11
6
 
56
90
48
 
Metodi stat.in Biomedicina
Attività a scelta
8
12
64
 
Tirocinio
Prova finale
 
10
6
 
250
=
 

 

PROVA FINALE 
Le modalità di valutazione della prova finale si trovano qui.
Un template per la stesura della prova finale in LaTex si trova qui (cartella compressa  .zip).


Principali interazioni fra gli insegnamenti obbligatori

(le frecce rosse indicano le propedeuticità obbligatorie; quelle nere le interazioni di contenuti)

Gli insegnamenti di un anno sono su una stessa riga. Per i nomi estesi si veda la tabella precedente.
I colori delle caselle degli insegnamenti indicano le "aree disciplinari" a cui appartengono.

 


Crediti formativi (CFU): ad ogni credito corrispondono 25 ore di impegno complessivo per studente; in genere: 1 credito: da 8 a 10 ore di lezioni e esercitazioni in aula + da 17 a 15 ore di studio personale 1 credito: circa 10 ore di attività di laboratorio + 15 ore di studio personale

Il massimo numero di crediti riconoscibili per le conoscenze e le abilità professionali certificate individualmente ai sensi delle norme vigenti in materia, nonché le altre conoscenze e abilità maturate in attività formative di livello postsecondario alla cui progettazione e realizzazione l’Università abbia concorso, è fissato in 12 dal vigente ordinamento didattico.

Tutte le attività formative, ad eccezione del tirocinio, sono svolte con modalità tradizionale, non a distanza.

Sebbene la frequenza sia facoltativa, è vivamente consigliata.
Torna alla pagina principale